Home » Cavalieri Scelti » Huȃn Sư Rosalba Viviano 2° Dang

Huȃn Sư Rosalba Viviano 2° Dang

Huȃn Sư Rosalba Viviano 2° Dang - Phuong Long Italia

CAVALIERE DELLA TIGRE

 

 

Rosalba Viviano attualmente Cintura Nera 2° Dang ha conosciuto il Qwan Ki Do grazie a suo fratello Alessandro ed ha iniziato il suo percorso agli inizi del 1986 frequentando, in qualità di spettatrice, i luoghi in cui si svolgevano manifestazioni, gare e stages in cui Alessandro era presente.

 

Racconta che è cresciuta guardando i film di Bruce Lee e qualsiasi altro film che riguardasse le arti marziali in generale.

 

Rosalba dice che “..Con il Qwan Ki Do è stato subito amore a prima vista .. ” ed infatti ai primi di settembre dello stesso 1986 inizia a praticare la disciplina nella palestra Hung Phong del Maestro Maurizio Tambara.

 

Nonostante la durezza degli allenamenti Rosalba era piena di soddisfazioni, sin dall’inizio ha cercato di apprendere il più possibile frequentando, oltre alla palestra, stages e manifestazioni di ogni genere ed in quelle occasioni ha conosciuto anche il Fondatore dalla disciplina il Maestro Phan Xuan Tong, del quale dice “ .. ritengo che sia una persona eccezionale al di là anche del ruolo istituzionale che ricopre”.

 

Ha iniziato contemporaneamente la pratica delle armi partendo dall’utilizzo del Long-Gian e successivamente ha introdotto anche il Moc Guom e gli Yen-Dao.

Nel long-gian ha ottenuto anche il grado di So-Cap.

 

Sin dal primo anno ha partecipato agli stage estivi i “mitici” Bertinoro, così come li chiama lei, fino ad arrivare ai primi Montegrimano. In alcune manifestazioni è riuscita anche a qualificarsi tra i primi posti nelle gare di combattimento.

 

Nel 1997, poiché il suo primo maestro aveva abbandonato l’insegnamento, insieme a tutti i suoi compagni di palestra fu accolta dal Maestro Roberto Vismara nella sua palestra, il Si Yu Ki.

 

In quegli anni fu anche responsabile della segreteria del Qwan Ki Do della regione Lombardia, ma per esigenze di lavoro dovette abbandonare, suo malgrado, l’incarico poiché non era in grado di garantire la presenza necessaria. Quando Rosalba parla di quell’esperienza dice che è stata molto bella e che le ha insegnato tantissimo.

 

Ha partecipato sia al 25° che al 30° anniversario del Qwan Ki Do, quest’ultima manifestazione nel maggio del 2011 nella location della Rocca di Soncino, Rosalba racconta che è stata una manifestazione di una maestosità indescrivibile.

 

E’ cresciuta con il Qwan Ki Do ed ha sempre cercato di praticare in modo assiduo ma non sempre ci è riuscita, vuoi per esigenze di lavoro, studio o famiglia. Non ultimo ma recente anche per problemi di salute.

 

Quando Rosalba parla degli allenamenti o delle manifestazioni dice “ …non riesco ad esprimere il turbinio di emozioni che si sprigionano quando mi alleno. Quando vedo i miei compagni allenarsi o partecipare in modo attivo a manifestazioni, ed io non posso, mi si stringe il cuore perché vorrei essere tra di loro, ma non sempre si può fare ciò che si desidera ed anche se non ci sono il mio cuore è sempre con loro e con il mio Maestro  …”.

 

Dice anche “ …devo molto al Maestro Roberto Vismara per il quale nutro una stima infinita. E’ una persona carismatica sulla quale si può sempre contare ed è sempre pronto a spronare ed incentivare le persone. Sono molto orgogliosa di essere una sua allieva…”.

 

Quando parla con gli altri del Qwan Ki Do dice che fa parte delle sua vita e del suo modo di essere e di relazionarsi e che non potrebbe pensare ad un’esistenza senza.

 

Phuong Long Italia

Unione Italiana Qwan Ki Do