Home » Cavalieri Scelti » Võ Sư Patrick Vairani 3° Dang

Võ Sư Patrick Vairani 3° Dang

Võ Sư  Patrick Vairani 3° Dang - Phuong Long Italia

CAVALIERE DELLA TIGRE

 

 

Allenatore Squadra Nazionale

Combattimento Co Vo Dao

 

Patrick Vairani nasce a Milano il 22 Ottobre 1977, attualmente vive a Cambiago.

 Cresciuto a San Bovio piccolo paese nella provincia di Milano, nel 1992 all’età di 14 anni spinto dal padre ex pugile semiprofessionista decide di passare i suoi pomeriggi in modo diverso dalla solita routine.

 Venuto a conoscenza che nel vicino paese si pratica un’arte marziale vietnamita, accompagnato dal suo amico, nonché fratello Paolo, decide di iniziare a praticare Qwan Ki Do presso il centro Hoang Long di Rodano sotto la guida dell’attuale Minh Sư Marcello Perrieri.

 Contemporaneamente entra a far parte del gruppo GMC (gruppo milanese canoa) e si dedica al Kayak all’idroscalo ma ben presto la pratica del Qwan Ki Do assorbe completamente ogni suo momento.

 Nel 1994 entra a far parte della selezione della Nazionale Juniores, poi nella Nazionale Gradi e in seguito nella selezione della Nazionale Cinture Nere.

Sotto la guida del Maestro Roberto Vismara ha la fortuna di intraprendere la via del combattimento.

 Nel 1996 viene selezionato nella squadra della Nazionale Italiana Gradi di combattimento e debutta sul quadrato in occasione dei campionati Europei a Iasi in Romania classificandosi al primo posto.

 Nel 1998 ha l’onore di capitanare la squadra che rappresenterà l’ Italia ai mondiali ad Abidjan in Costa D’avorio

 Prosegue umilmente la sua carriera agonistica con altri 3 europei e 3 mondiali al fianco di AMICI condividendo esperienze ed emozioni uniche.

 Segue con perseveranza gli allenamenti al fianco del suo Maestro e mentore Minh Sư Marcello Perrieri affiancandolo in ogni dimostrazione e negli allenamenti in palestra nel corso bambini e adulti.

 Nel Giugno 2009 consegue il grado di 2° Dang.

 Del Qwan Ki Do dice:

 "Il Qwan Ki Do mi ha aiutato nella vita, le parole e la fiducia dei Maestri che ho avuto la fortuna di incontrare mi hanno permesso di diventare uomo e praticante leale al DAO. Sempre avanti a testa alta alla ricerca della pace interiore sostenuto da AMICI che condividono la stessa passione.”

 La via del saggio è agire, ma non competere.

                                                                                            (LAO TZU)

Phuong Long Italia

Unione Italiana Qwan Ki Do