Home » Cavalieri Scelti » Võ Sư Andrea Antonioni 4° Dang

Võ Sư Andrea Antonioni 4° Dang

Võ Sư  Andrea Antonioni 4° Dang - Phuong Long Italia

CAVALIERE DELL'AQUILA

 

 

Responsabile Settore Juniores Lombardia e Piemonte

 

 

 

Andrea Antonioni, nasce a Cernusco S/N (Mi) il 6 Settembre 1976, vive e cresce a Gorgonzola.

Nel 1986 attratto dalle arti marziali inizia a praticare il Qwan Ki Do, presso il Club Argentia di Gorgonzola, nel corso bambini tenuto dal M° Massimo Arioli il quale lo condurrà sino al grado di 2° Dang, nel 2000.

 Nel 1999 viene selezionato ed entra a far parte della Nazionale Italiana di Combattimento Cinture Nere. Questo percorso di continua crescita lo porterà a due Campionati Europei ( Milano 2000 e Chalon de Champagne 2005) , a tre Campionati Mondiali ( Berlino 2003, Bucarest 2007 e Rabat 2011) e a un Campionato Europeo per Club nel 2009 a Vienna.

 Dal 2001 ha l'onore di potersi allenare sotto la guida del Maestro Roberto Vismara, che lo condurrà nella crescita secondo i principi della nostra Arte a livello tecnico, come istruttore e come uomo. Prosegue il lavoro di Istruttore nel Club Argentia e nel 2004 con il suo fratello d'armi Raffaele De Lucia apre un nuovo Club a Vaprio d'Adda chiamandolo “Lac Long Quan”.

 Nel 2009 in accordo con il Sư Trưởng Roberto Vismara assume la responsabilità, succedendo al Tạo Sư Luca De Toffol, sua guida da anni nella nazionale di combattimento, del settore Juniores della Lombardia e del Piemonte continuando l’opera iniziata dal Tạo Sư Luca De Toffol con allenamenti mensili dedicati ai ragazzi/e dai 13 fino ai 17 anni.

 Nel Giugno 2012 consegue il grado di 4° Dang .

 Del Qwan Ki Do dice:

 "Il Qwan Ki Do mi ha dato molto fin dai primi anni di pratica, nella crescita con il M° Massimo Arioli e poi nella maturità con Il Sư Trưởng M° Roberto Vismara , quest’Arte è da sempre una scuola di vita in cui rispetto, altruismo, forza e perseveranza sono cardini chiave nella nostra pratica e seguendo il nostro “Dao”, questi stessi insegnamenti e valori si riflettono nella vita quotidiana, professionale e privata.

 

"Non amo scrivere e parlare preferisco sempre che i miei gesti o azioni mi rappresentino, ma un vecchio proverbio Maori mi fa pensare al nostro "Dao".

 

Rivolgi il viso verso il Sole e le ombre cadranno alle tue spalle.

Phuong Long Italia

Unione Italiana Qwan Ki Do